post

Di ricette pasquali il Molise ne ha davvero tante e scegliere quelle più caratteristiche è un compito davvero difficile, se si pensa ai tradizionali fiadoni, alla maxi-frittata, ai calzoni di San Giuseppe e così via. Tra questi, tuttavia, è impossibile non menzionare il famoso agnello cacio e uova, una ricetta davvero gustosa alla quale difficilmente si rinuncia.

Il piatto racchiude in sè alcuni degli elementi tipici di questo periodo del’anno, come l’agnello e le uova, mescolati insieme secondo un procedimento antico, capace di ottenere come prodotto finale una pietanza sicuramente unica e, inutile dirlo, carica di calorie! Ma vediamo come realizzarlo.

Ricette pasquali molisane: agnello cacio e uova

– 900 gr di coscia di agnello

– 4 uova

– 90 gr di pecorino grattugiato

– 200 ml di vino bianco secco

– il succo di un limone

olio extravergine di oliva

– rosmarino

– uno spicchio d’aglio

– sale e pepe

Come prima cosa occupatevi dell’agnello provvedendo a disossarlo e togliere il grasso, riducendo la polpa a bocconcini. In una padella antiaderente versate dell’olio e fate dorare lo spicchio d’aglio, dopodiché aggiungete la carne e condite con rosmarino, sale e pepe, lasciando rosolare l’agnello a fuoco vivace.

A questo punto sfumate con il vino e lasciate cuocere per altri 30 minuti a fiamma media con coperchio. Nel frattempo sbattete le uova in una terrina, aggiungendo il limone e il pecorino. Quando la cottura dell’agnello sarà quasi ultimata versate il composto nella padella e mescolate, ottenendo una cremina che avvolgerà la carne.

Dopo qualche minuto il vostro agnello cacio e uova sarà pronto per essere gustato dai vostri commensali. Avrete ottenuto con pochi e semplici ingredienti una delle ricette pasquali più amate, dal sapore forte e deciso, perfetto se accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso, magari molisano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *