post

Hai voglia di rendere i tuoi piatti assolutamente irresistibili ed originali? Il tuo alleato migliore è l’olio di oliva, il condimento dorato che regna incontrastato sulle tavole italiane, arricchendo di gusto e tante buone proprietà le nostre ricette preferite. Meglio ancora se si tratta di olio aromatizzato, ovvero impreziosito da aromi e sapori inconfondibili.

Preparare l’olio aromatizzato con le proprie mani non è affatto complicato e con pochi ingredienti potrai realizzare il tuo olio preferito da utilizzare ogni volta che vorrai. Ecco per te due semplici ricette che ti aiuteranno in questa impresa culinaria, tutto quello che dovrai procurarti è del buon olio di oliva, barattoli di vetro con chiusura ermetica (da sterilizzare facendoli bollire per 30 minuti), erbe aromatiche e spezie.

Ricetta dell’olio aromatizzato al rosmarino

Preparare l’olio aromatizzato al rosmarino è davvero semplicissimo: procurati tre rametti di rosmarino e mettili sul fondo del barattolo (sterilizzato e ben asciugato), puoi separare solo gli aghetti oppure inserire direttamente i rametti per intero. Dopodiché versa l’olio in base alla capienza del barattolo da te scelto. Chiudi per bene e lascia al buio per almeno tre settimane, agitando il barattolo di tanto in tanto. Trascorso il tempo necessario filtra il tuo olio in una bottiglietta ben lavata ed utilizzalo per le tue ricette preferite.

Ricetta dell’olio aromatizzato al peperoncino

Chi ama i sapori decisi non potrà non amare l’olio aromatizzato al peperoncino. Procurati 4 o 5 peperoncini piccanti, puliscili con un panno morbido, tagliali a pezzetti e mettili sul fondo del barattolo. Ricoprili di olio, chiudi ermeticamente e lascia riposare al buio per circa 30-40 giorni, agitando la bottiglia una o due volte a settimana.

Trascorso il tempo necessario assaggia l’olio e valuta il grado di piccantezza, se lo desideri ancora più intenso ti basterà lasciarlo riposare per altri 10-20 giorni, dopodiché filtralo e riponilo in una bottiglietta ben lavata. In entrambi i casi ricorda di conservare le bottigliette con il tuo olio aromatizzato in un luogo fresco e buio. Facile vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *